domenica 26 febbraio | 09:51
pubblicato il 30/set/2011 11:14

Caserta: falso dentista, vero operatore turistico. Alt dalla Gdf

Sequestrato studio di un singolare medico "abusivo"

Caserta: falso dentista, vero operatore turistico. Alt dalla Gdf

Un falso dentista è stato sorpreso dagli uomini della Guardia di Finanza di Caserta mentre applicava la dentiera a una ignara cliente. Lo studio e le attrezzature sono state sequestrate, e il finto medico, un uomo di 39 anni, è stato denunciato all'autorità giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere dove, per così dire, "esercitava".Il particolare curioso è che il sedicente professionista aveva una doppia personalità dal punto di vista fiscale: mentre i suoi pazienti lo credevano odontotecnico, al fisco risultavata essere, invece, un assistente turistico. In realtà organizzava viaggi all'estero, principalmente in Olanda, dove nel giro di tre giorni, venivano consegnate ai suoi clienti dentiere complete.Durante il controllo, inoltre, le Fiamme Gialle hanno identificato un lavoratore in nero intento a effettuare riparazioni alle protesi dentarie.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech