sabato 21 gennaio | 16:31
pubblicato il 26/nov/2013 10:42

Caserta: due arresti per spaccio. Sequestrati 3mila euro

Caserta: due arresti per spaccio. Sequestrati 3mila euro

(ASCA) - Napoli, 26 nov - Ieri sera la la Squadra Mobile di Caserta ha arrestato in flagranza di reato, per detenzione e spaccio di cocaina, un ragazzo del 1994 e la sua convivente del 1986.

Dopo aver atteso a lungo, gli investi hanno fermato un giovane che aveva appena acquistato una dose di cocaina, del peso di 0,40 gr. Quindi gli agenti hanno circondato lo stabile e hanno atteso l'arrivo del successivo cliente: approfittando di un altro ragazzo che ha suonato il campanello, i poliziotti hanno fatto irruzione nell'appartamento.

Nonostante il tentativo di disfarsi dei contenitori in cui era riposta la droga, gli agenti hanno sequestrato altri 21 dosi di cocaina per un peso totale di 9,5 gr., alcune bustine di cellophane, ed un bilancino elettronico. Inoltre sono stati sequestrati 3.085 euro, probabile ricavo dello spaccio e 4 cellulari.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4