venerdì 02 dicembre | 19:05
pubblicato il 07/apr/2011 15:14

Caserta, Cisl: rivedere criteri riparto Fondo Sanitario nazionale

Danneggiano il Sud, sindacato organizza raccolta di firme

Caserta, Cisl: rivedere criteri riparto Fondo Sanitario nazionale

Una raccolta di firme per rivedere gli attuali criteri di riparto del Fondo Sanitario Nazionale, che danneggiano le Regioni del Sud e la Campania in particolare: è l'obiettivo della Cisl, che ha allestito gazebo in tutte le province campane con l'obiettivo di raggiungere le 50mila firme da consegnare al presidente della Giunta Regionale, Stefano Caldoro e al ministro per la Salute, Ferruccio Fazio. Il segretario generale Cisl Fp Caserta, Carmine Lettieri.La Cisl ha impegnato i parlamentari e i consiglieri della Regione Campania perchè siano messe in campo tutte le iniziative per ottenere un obiettivo comune. Il sindacato annuncia per il 16 aprile una manifestazione regionale sul tema a Napoli.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari