lunedì 20 febbraio | 08:08
pubblicato il 07/apr/2011 15:14

Caserta, Cisl: rivedere criteri riparto Fondo Sanitario nazionale

Danneggiano il Sud, sindacato organizza raccolta di firme

Caserta, Cisl: rivedere criteri riparto Fondo Sanitario nazionale

Una raccolta di firme per rivedere gli attuali criteri di riparto del Fondo Sanitario Nazionale, che danneggiano le Regioni del Sud e la Campania in particolare: è l'obiettivo della Cisl, che ha allestito gazebo in tutte le province campane con l'obiettivo di raggiungere le 50mila firme da consegnare al presidente della Giunta Regionale, Stefano Caldoro e al ministro per la Salute, Ferruccio Fazio. Il segretario generale Cisl Fp Caserta, Carmine Lettieri.La Cisl ha impegnato i parlamentari e i consiglieri della Regione Campania perchè siano messe in campo tutte le iniziative per ottenere un obiettivo comune. Il sindacato annuncia per il 16 aprile una manifestazione regionale sul tema a Napoli.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia