sabato 10 dicembre | 22:00
pubblicato il 30/giu/2011 07:20

Caserta/ Carabinieri decapitano clan Belforte di Marcianise.

Due arresti e sequestri per milioni di euro

Caserta/ Carabinieri decapitano clan Belforte di Marcianise.

Roma, 30 giu. (askanews) - Dalle prime ore dell'alba, in provincia di Caserta è in corso un'operazione nei confronti del clan camorristico "Belforte/Mazzacane" operante in Marcianise, condotta dai Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere e dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Roma coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, che ha portato all'arresto di Domenico Belforte e del figlio Camillo. Da attivita' investigativa, condotta congiuntamente dalla Stazione CC di Marcianise e dal Comando CC N.O.E. di Roma, è emerso - si legge in una nota dell'Arma - che il capoclan durante i colloqui in carcere con il figlio Camillo emanava direttive sulla gestione degli affari illeciti del clan che venivano poi rese esecutive dagli affiliati. Durante l'operazione si stanno inoltre sequestrando beni mobili ed immobili nonchè conti correnti e societa' per diversi milioni di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina