sabato 21 gennaio | 06:04
pubblicato il 20/mag/2011 12:48

Caserta, aziende alimentari ricoperte di Eternit: tre denunciati

GdF scopre 17 capannonni con rischio di scorie di amianto

Caserta, aziende alimentari ricoperte di Eternit: tre denunciati

La Guardia di Finanza di Caserta ha scoperto 17 capannoni industriali che non rispettavano le norme minime di tutela ambientale. Reati ancor più gravi in quanto numerosi capannoni erano utilizzati per l'allevamento di bovini, e per la produzione di latte e carne. Dopo una lunga fase investigativa, le forze dell'ordine hanno scoperto che i capannoni erano coperti da lastre di Eternit, ormai rovinate e in grado di produrre scorie di amianto. L'operazione, chiamata 'Aria Pulita', ha portato alla denuncia di tre persone per divieto di abbandono, attività di gestione di rifiuti non autorizzata e altri reati ambientali. Nonostante le ripetute ordinanze, da oltre un decennio nella zona non è ancora iniziata alcuna operazione di bonifica.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4