venerdì 09 dicembre | 15:03
pubblicato il 14/dic/2011 17:57

Caselli: la mafia ruba futuro ai giovani. Pif: e ora incazzatevi

Incontro pubblico a Torino con il Procuratore e il videoreporter

Caselli: la mafia ruba futuro ai giovani. Pif: e ora incazzatevi

Torino (askanews) - La mafia, le sue ramificazioni nel Nord Italia, ma anche i personaggi che hanno lottato e lottano per contrastarla. Sono i temi clou dell'incontro tra i giovani torinesi e il procuratore capo della Repubblica di Torino Giancarlo Caselli e il personaggio della tv Pif in un convegno nell'ambito del festival del Cinema Sottodiciotto. Ed e' proprio Caselli a sottolineare che la mafia rapina il futuro delle giovani generazioni: "Riflettere con i giovani su questi temi è fondamentale".Il problema è che la mafia ha sempre più ramificazioni nel Nord Italia come dimostrano le inchieste della magistratura. Per cambiare la società il palermitano Pif ha lanciato una provocazione ai giovani: " Vi dovete incazzare, se non lo fate ora non lo fate più".Centinaia di ragazzi hanno partecipato all'incontro perchè la lotta alla criminalità non è solo una questione meridionale.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina