domenica 11 dicembre | 13:51
pubblicato il 17/ago/2013 15:30

Casa difficile, in Italia i mutui più cari d'Europa

Confartigianato: le compravendite in calo del 13,8%

Casa difficile, in Italia i mutui più cari d'Europa

Milano (askanews) - L'Italia è storicamente un Paese di proprietari di case, ma negli ultimi anni gli acquisti sono diventati sempre più un miraggio e i mutui restano, nel Belpaese, i più cari d'Europa. E' quanto emerge da un rapporto di Confartigianato che sottolinea come le compravendite immobiliari quest'anno siano calate del 13,8% rispetto al 2012, a causa anche del costo più alto delle media dei mutui. Per gli artigiani il mercato immobiliare versa in una crisi "sempre più profonda", che insiste su quella più generale del settore delle costruzione.Venendo ai tassi, il rapporto mostra che in Italia la media si attesta al 3,53%, a fronte del 2,77% della Francia, del 2,9% della Spagna e del 2,91% della Germania.Particolarmente significativa anche l'analisi sulla distribuzione geografica dei prestiti in Italia: l'80,8% si concentra al centronord, mentre al Sud viene concesso solo il restante 19,2%

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina