lunedì 05 dicembre | 12:18
pubblicato il 29/nov/2013 13:29

Carte credito clonate, sgominata banda internazionale: 22 arresti

Con l'operazione "Medusa" della Polizia postale di Perugia

Carte credito clonate, sgominata banda internazionale: 22 arresti

Perugia (askanews) - La Polizia postale di Perugia ha stroncato un giro di carte di credito clonate, smantellando un'organizzazione criminale internazionale.L'operazione"Medusa" ha permesso di identificare un'associazione a delinquere finalizzata all'installazione di apparecchiature per catturare i codici delle carte di credito e debito, per poi falsificarle.Le indagini hanno individuato un'articolata organizzazione criminale transnazionale, di matrice romena, che collocava i cosiddetti skimmer in numerosissimi sportelli bancomat in diverse regioni italiane: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Marche, Lazio, Puglia e Calabria.Il gruppo criminale nell'ultimo anno è ritenuto responsabile di oltre 50 attacchi ai bancomat. Gli arresti sono stati eseguiti nel Lazio, in Lombardia, in Piemonte, in Emilia Romagna e nelle Marche in collaborazione con i compartimenti della Polizia postale territorialmente competenti. Per alcuni degli indagati è intervenuta l'Interpol, che è riuscita a localizzarli e arrestarli in Romania e Danimarca.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari