sabato 03 dicembre | 03:36
pubblicato il 10/mag/2013 17:07

Carrozza: Violenze a Statale Milano inaccettabili - VideoDoc

Bisogna cercare dialogo studenti-ateneo, ma da entrambe le parti

Carrozza: Violenze a Statale Milano inaccettabili - VideoDoc

Milano (askanews) - Il neoministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ha detto che non può "accettare la violenza, né fisica né verbale da nessuno". Un riferimento agli scontri con la polizia avvenuti all'interno dell'Università degli studi di Milano in seguito allo sgombero dei locali di una ex libreria che erano stati occupati. "Non conosco la vicenda nel dettaglio e quindi non posso sbilanciarmi, ma ho parlato con chi c'era e mi è stato detto che c'erano profili di illegalità. Bisogna cercare il dialogo, ma da entrambe le parti" ha detto. A suo parere "si può manifestare, ma non ci può essere violenza nel farlo. Ho parlato con il rettore, sta cercando una mediazione e in questo caso come in tanti altri il rettore non va mai contro gli studenti, non è nemmeno nell'interesse dell'Università".

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari