lunedì 05 dicembre | 09:53
pubblicato il 16/set/2013 17:10

Carrozza: contro dispersione scolastica pronti 50 mln fondi Ue

No a riforma roboante, si cambia con i fatti

Carrozza: contro dispersione scolastica pronti 50 mln fondi Ue

Casal di Principe (Ce), (askanews) - Fino alla fine del prossimo anno scolastico saranno utilizzati 50 milioni di euro di fondi europei per progetti contro la dispersione scolastica. Ad annunciarlo il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, inaugurando l'anno scolastico a Casal di Principe, in provincia di Caserta. Il principale obiettivo è, dunque, "combattere lo spreco di giovani talenti", riferendosi soprattutto ai 2 milioni di giovani che non lavorano e non studiano. Al momento non è necessario intervenire per realizzare una nuova riforma scolastica, perchè si cambia con i fatti."La riforma non è l'elenco delle norme o una riforma roboante, ma è un cambiamento culturale di tutti gli attori principali come i cittadini e la politica con la quale si capisce che l'istruzione è fondamentale per il futuro del paese. I principali artefici di questo cambiamento sono gli insegnati che, ogni giorno, devono riformare il mondo della scuola - ha concluso - nei fatti".Incontrando dirigenti scolastici, studenti e istituzioni presso il Teatro della legalità costruito su un terreno confiscato al boss della Camorra Francesco Schiavone detto Sandokan, il ministro ha ribadito come la scuola rappresenti "un pilastro della società", "una coesione sociale e lo Stato sul territorio".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari