sabato 03 dicembre | 10:49
pubblicato il 06/mar/2013 13:39

Carni avariate e contaminate, denunciato un macellaio a Palermo

Operazione dei carabinieri: prodotti alimentari contaminati

Carni avariate e contaminate, denunciato un macellaio a Palermo

Palermo, (askanews) - Carne congelata in un cattivo stato di conservazione e pronta a essere portata sui banchi della sua macelleria. I carabinieri di Palermo, insieme ai Nas, hanno denunciato a piede libero un macellaio palermitano di 35 anni. All'interno di un capannone di sua proprietà sono state rinvenute carni conservate in cattive condizioni igienico-sanitarie.I militari hanno trovato all'interno di un box in muratura per il ricovero di animali, un congelatore contenente svariati tipi di carni, avicole, agnello, nonché interiora e prodotti ittici.Gli alimenti risultavano bruciati dal freddo e contaminati da residui di alimenti precedentemente congelati.In un appezzamento di terreno adiacente al capannone, l'uomo custodiva diversi animali che saranno oggetto di accertamenti sanitari.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari