martedì 17 gennaio | 13:56
pubblicato il 06/mar/2013 13:39

Carni avariate e contaminate, denunciato un macellaio a Palermo

Operazione dei carabinieri: prodotti alimentari contaminati

Carni avariate e contaminate, denunciato un macellaio a Palermo

Palermo, (askanews) - Carne congelata in un cattivo stato di conservazione e pronta a essere portata sui banchi della sua macelleria. I carabinieri di Palermo, insieme ai Nas, hanno denunciato a piede libero un macellaio palermitano di 35 anni. All'interno di un capannone di sua proprietà sono state rinvenute carni conservate in cattive condizioni igienico-sanitarie.I militari hanno trovato all'interno di un box in muratura per il ricovero di animali, un congelatore contenente svariati tipi di carni, avicole, agnello, nonché interiora e prodotti ittici.Gli alimenti risultavano bruciati dal freddo e contaminati da residui di alimenti precedentemente congelati.In un appezzamento di terreno adiacente al capannone, l'uomo custodiva diversi animali che saranno oggetto di accertamenti sanitari.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa