lunedì 05 dicembre | 17:37
pubblicato il 19/nov/2012 08:54

"Carenze strutturali", Gdf sequestra porto di Fiumicino

Sette indagati fra cui Francesco Bellavista Caltagirone

"Carenze strutturali", Gdf sequestra porto di Fiumicino

Roma, 19 nov. (askanews) - Il porto turistico di Fiumicino sta finendo sotto sequestro. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza sta mettendo i sigilli allò'area in costruzione in esecuzione di un provvedimento che la ritiene realizzata con gravi carenze strutturali e a rischio tenuta di sicurezza. Nel procedimento risultano indagate sette persone, fra cui l'imprenditore Francesco Bellavista Caltagirone.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari