lunedì 20 febbraio | 00:33
pubblicato il 19/nov/2012 08:54

"Carenze strutturali", Gdf sequestra porto di Fiumicino

Sette indagati fra cui Francesco Bellavista Caltagirone

"Carenze strutturali", Gdf sequestra porto di Fiumicino

Roma, 19 nov. (askanews) - Il porto turistico di Fiumicino sta finendo sotto sequestro. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza sta mettendo i sigilli allò'area in costruzione in esecuzione di un provvedimento che la ritiene realizzata con gravi carenze strutturali e a rischio tenuta di sicurezza. Nel procedimento risultano indagate sette persone, fra cui l'imprenditore Francesco Bellavista Caltagirone.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia