giovedì 08 dicembre | 01:54
pubblicato il 27/dic/2011 18:51

Cardinal Sepe visita carcerati dell'Opg di Secondigliano a Napoli

Pranzo organizzato dalla comunità di Sant'Egidio

Cardinal Sepe visita carcerati dell'Opg di Secondigliano a Napoli

Milano, 27 dic. (askanews) - Una tavola imbandita, un bicchiere di vino e il Natale arriva anche dietro le mura dell'ospedale psichiatrico giudiziario di Secondigliano. Tra i detenuti arriva in visita il cardinale Crescenzio Sepe in occasione del pranzo organizzato, per il secondo anno consecutivo, dalla Comunita' di Sant'Egidio di Napoli. "E' un modo per dire loro che non sono soli - ha sottolineato Sepe - va rispettata la loro dignità perchè il fatto che siano reclusi non significa che devono essere esclusi".Per alleggerire il peso della detenzione il Cardinale ha portato in dono stecche di sigarette e l'abbonamento alla pay tv per vedere le partite del Napoli. Antonio Mattone, portavoce della Comunita' di Sant'Egidio di Napoli è tornato a chiedere misure urgenti per far fronte all'emergenza carceri: "Il decreto svuota carceri va bene ma non basta serve un amnistia e un progetto che permetta agli internati una volta usciti di essere reinseriti nella società".L'Opg di Secondigliano ma anche il carcere di Poggioreale sono da tempo al limite della capienza.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni