venerdì 24 febbraio | 09:09
pubblicato il 06/giu/2013 11:45

Carceri: Cancellieri venerdi' tra le 'detenute artiste' di Rebibbia

Carceri: Cancellieri venerdi' tra le 'detenute artiste' di Rebibbia

(ASCA) - Roma, 6 giu - Il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, partecipa venerdi' 7 giugno, alle ore 10,30, presso la sala Walter Tobagi della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, alla presentazione del progetto formativo ''Donne dentro e fuori'', dedicato al reinserimento nella societa' delle detenute della Casa Circondariale femminile di Rebibbia, a Roma, una tra le piu' grandi d'Europa. Tra le mura di Rebibbia - informa una nota - le allieve della sezione distaccata del liceo artistico statale ''Enzo Rossi'', una cinquantina di donne con eta' media 30 anni, mettono in gioco la loro voglia di emozionarsi attraverso l'arte e il coraggio di immaginare un futuro diverso una volta scontata la pena detentiva, realizzando oggetti ''made in carcere'' destinati alla vendita.

Il progetto ''Donne dentro e fuori'' - ideato dal Liceo artistico statale ''Enzo Rossi'' - offre la possibilita' di entrare a far parte di un'opera d'arte ''relazionale'' ossia l'oggetto d'arte si fa veicolo di relazione tra chi e' costretto a vivere una parte della propria vita in una istituzione chiusa e chi vive fuori da questa realta'.

Sono sempre piu' diffuse sul territorio italiano produzioni artistiche fuori dal comune, made in carcere, per promuovere un percorso di reinserimento nella societa' dei detenuti e allo stesso tempo creare valore aggiunto. In carcere sono sbocciate anche realta' imprenditoriali spesso alle prese con problemi di sostenibilita' economica e in costante precario equilibrio, ma depositarie di singolari istanze sociali combinate con interessanti innovazioni di prodotto. Le detenute allieve del Corso di decorazione pittorica del liceo artistico statale Enzo Rossi - sezione distaccata di Rebibbia - nell'anno scolastico 2012/2013, hanno ideato e realizzato foulard stampati su tessuto in poliestere da destinare alla vendita - grazie ai canali di distribuzione Unicoop Tirreno - e che saranno presentati durante l'evento.

Dopo i saluti del ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, il segretario dell'Associazione Stampa Romana Paolo Butturini coordina una tavola rotonda alla quale prenderanno parte Massimiliano Smeriglio, vicepresidente e assessore alla Formazione, universita', scuola e ricerca della Regione Lazio, Monica Maggioni, direttore di Rainews24, Giovanna Lio, caporedattore centrale SkyTg24 e Angiolo Marroni, garante dei diritti dei detenuti del Lazio oltre ai rappresentanti dell'istituto d'arte, della casa circondariale femminile di Rebibbia e gli sponsor dell'iniziativa. Inoltre, Mimmo Calopresti, regista, attore e scrittore, presentera' il breve video realizzato all'interno di questo ''speciale'' laboratorio d'arte a Rebibbia.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech