giovedì 08 dicembre | 10:57
pubblicato il 27/gen/2014 17:30

Carceri: Bagnasco, situazione insostenibile e poco dignitosa

Carceri: Bagnasco, situazione insostenibile e poco dignitosa

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''Da tempo e' all'attenzione della pubblica opinione la situazione insostenibile delle carceri italiane''. Lo ha affermato il presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, nella prolusione al Consiglio Episcopale Permanente.

La Chiesa, ha aggiunto il card. Bagnasco, ''consapevole che il sistema carcerario e' segno della civilta' giuridica e non solo di un Paese, e' presente ogni giorno accanto ai detenuti tramite i Cappellani e i volontari, ai quali chiunque puo' riferirsi, favorendo anche cosi' la funzione rieducativa della pena''. ''Ai detenuti, alla polizia penitenziaria e alle amministrazioni, - ha sottolineato il presidente dei vescovi italiani - rivolgiamo il nostro pensiero di Pastori, e auspichiamo una situazione piu' dignitosa per tutti. In particolare, incoraggiamo quanti scontano una pena a fare di questo tempo un'occasione di riflessione e di ricupero per affrontare il rientro nella societa'''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni