lunedì 27 febbraio | 00:54
pubblicato il 28/nov/2013 12:48

Carcerci: muore detenuto a Rebibbia, e' il 142esimo da inizio anno

Carcerci: muore detenuto a Rebibbia, e' il 142esimo da inizio anno

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''Cristian Mendoza, una ragazzo detenuto di 28 anni, e' deceduto ieri notte nel carcere Rebibbia di Roma: Mendoza e' l'undicesimo detenuto che quest'anno e' morto nel carcere di Rebibbia e il 142esimo dall'inizio dell'anno nelle carceri italiane''. Lo rende noto Riccardo Arena nella rubrica 'Radio Carcere' in onda su Radio Radicale, che precisa che Rebibbia e' ''un penitenziario sovraffollato, che ospita oltre 1700 detenuti, e dove da mesi manca ancora il direttore titolare''.

''Non sono ancora chiare le cause del decesso, ma - precisa Arena - pare che il ragazzo sia morto dopo aver inalato il gas delle bombolette che i detenuti usano per cucinare, ma solo l'esito dell'autopsia sapra' fornire dati piu' certi''.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech