martedì 28 febbraio | 15:52
pubblicato il 28/gen/2014 15:41

Carburanti: Bubbico incontra rappresentati esercizi distribuzione

Carburanti: Bubbico incontra rappresentati esercizi distribuzione

(ASCA) - Roma, 28 gen 2014 - Incontro questa mattina al Viminale tra il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico e i rappresentati degli esercizi di distribuzione carburante, i rappresentanti degli istituti creditizi e bancari e i rappresentanti del settore petrolifero.

All'ordine del giorno dell'incontro, riferisce una nota, la diffusione di impianti di videosorveglianza per la tutela della sicurezza dei gestori e degli impianti di distribuzione, la promozione della diffusione della moneta elettronica come mezzo di pagamento, l'adozione di forme di assicurazione obbligatorie a favore dei gestori degli impianti e l'istituzione di un osservatorio dedicato alla raccolta e all'analisi dei dati inerenti i fenomeni delittuosi nelle aree e stazioni di servizio.

''Il tavolo di oggi - ha sottolineato il viceministro - rappresenta un momento di confronto utile per valutare quali possono essere le misure piu' adeguate ed efficaci per migliorare i fattori di difesa attiva e passiva per i gestori e gli impianti di distribuzione carburante, che sono spesso oggetto di azioni violente e infiltrazioni criminali. Azioni che spesso tendono a scoraggiare l'attivita' legale, per sostituirla interamente con attivita' illegali di ripulitura di capitali illecitamente costituiti. Altro tema importante, legato anche alla sicurezza, e' l'eccessiva circolazione del denaro contante e la necessita' di diffondere l'uso della moneta elettronica. Proprio su questo punto - ha concluso il viceministro - e' emersa la necessita' di studiare degli interventi mirati per rendere meno onerosi i costi di transazione. Da parte del Ministero dell'Interno e di tutti i componenti del tavolo, si e' manifestata la forte disponibilita' a continuare il dialogo per trovare la soluzione migliore che permetta di fronteggiare nella maniera ottimale una situazione che desta grande allarme sociale e che non vogliamo sottovalutare in alcun modo''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech