domenica 04 dicembre | 11:44
pubblicato il 27/apr/2011 05:10

Carabinieri feriti/ Convalidato l'arresto dell'unico maggiorenne

Il Gip: "soggetto pericoloso". Stazionari i due militari feriti

Carabinieri feriti/ Convalidato l'arresto dell'unico maggiorenne

Roma, 27 apr. (askanews) - Il gip del tribunale di Grosseto ha convalidato l'arresto dell'unico maggiorenne dei quattro ragazzi fermati ieri a Sorano con l'accusa di aver aggredito due carabinieri durante un controllo per l'alcol test. Matteo Gorelli, 19 anni, viene descritto nell'ordinanza come un "soggetto pericoloso", e la sua azione "compiuta con estrema lucidità", dettata da "una esplosione di violenza inaudita". Gli altri tre fermati sono minorenni, e tra loro vi è una ragazza di 17 anni. In attesa dell'udienza di convalida degli arresti, i tre minori restano nel Centro di prima accoglienza del Tribunale dei minori di Firenze, una residenza dove i soggetti sono assistiti da psicologi e assistenti sociali, oltre che da legali. Restano intanto stazionarie le condizioni dei due carabinieri aggrediti. Antonio Santerelli, 43 anni, è mantenuto in coma farmacologico, mentre è cosciente Domenico Marino, 34 anni, entrambi ricoverati all'ospedale delle Scotte di Siena. Per quest'ultimo crescono i timori di una perdita definitiva della funzionalità di un occhio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari