lunedì 05 dicembre | 17:52
pubblicato il 06/nov/2012 12:45

Carabinieri di Roma arrestano il 'rapinatore con gli shorts'

Nove colpi seriali in due mesi a danno di farmacie della Capitale

Carabinieri di Roma arrestano il 'rapinatore con gli shorts'

Roma (askanews) - Aveva messo a segno nove colpi in due mesi a danni delle farmacie di Roma, sette dei quali in meno di un mese. Ma la sua corsa è terminata in manette: è stato infatti arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma Parioli il 'rapinatore con gli shorts', così soprannominato perchè compiva i suoi colpi in pantaloncini.L'uomo, di 43 anni laureato in ingegneria, negli ultimi mesi aveva seminato terrore nelle farmacie della Capitale. Le modalità con cui metteva a segno i suoi colpi erano sempre le stesse: rubava un motoveicolo parcheggiato in strada selezionandolo casualmente, effettuava un rapido sopralluogo per individuare gli obiettivi da colpire, irrompeva all'interno degli esercizi con il casco e il volto coperto da un fazzoletto e si faceva consegnare l'incasso dal personale, se necessario minacciandoli con una pistola. Infine, abbandonava il veicolo rubato e fuggiva indisturbato a bordo di autobus di linea o taxi. Il Tribunale di Roma ha disposto l'arresto immediato dell'uomo, che aveva diversi precedenti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari