venerdì 02 dicembre | 19:30
pubblicato il 07/nov/2014 15:56

Capri, turisti-ladri sbarcano da crociera e svaligiano boutique

Una famiglia di francesi con due bambini fermata dalla polizia

Capri, turisti-ladri sbarcano da crociera e svaligiano boutique

Roma, (askanews) - Un'intera famiglia di "turisti-ladri" arrivata dalla Francia a Capri per fare razzia di capi di abbigliamento e non solo, in boutique di lusso dell'isola, fingendosi clienti. T-shirt, borse, portafogli, scarpe, maglioni, tutti rigorosamente griffati, da negozi di marchi come "Gucci", "Paul & Shark", "La Martina", oltre a bar e tabaccherie. Un bottino fatto in poche ore e stimato in migliaia di euro.

La polizia ha fermato la banda, formata da 7 persone, tutte dello stesso nucleo familiare, compresi due bambini piccoli,

sul porto di Marina Grande. Avevano ancora indosso la refurtiva.

Il gruppo era in crociera sulla Costa Diadema e stava facendo la classica escursione a Capri. Trasferiti tutti al commissariato, sono stati identificati e per 4 di loro, un uomo e tre donne, sono scattate le manette. Il padre dei due bambini, è stato denunciato a piede libero.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari