sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 05/lug/2011 16:42

Capri, si finge prete e chiede elemosina ai turisti: arrestato

L'uomo bloccato vicino alla piazzetta dalla Polizia municipale

Capri, si finge prete e chiede elemosina ai turisti: arrestato

Vestito da prete chiedeva l'elemosina a commercianti e turisti di una delle piazze più affollate d'Italia, quella di Capri. Qualcuno ingannato dall'abito gli ha dato un'offerta altri si sono insospettiti per il suo continuo girovagare nella zona. Alla fine l'uomo è stato fermato e arrestato dalla Polizia municipale in una via vicino alla famosa piazzetta mentre ancora si aggirava fingendosi un prete: senza documenti, ha dichiarato chiamarsi Padre Nicola, di avere 66 anni, di essere di origine slava e di risiedere in un campo rom vicino a Napoli. Su di lui pendeva anche un decreto di espulsione, per questo dopo essere stato allontanato dall'isola, dovrà presentarsi all'ufficio stranieri della questura di Napoli dove gli sarà notificato il nuovo ordine di espulsione.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari