domenica 11 dicembre | 13:30
pubblicato il 27/nov/2011 16:31

Capri, disboscamento selvaggio di fronte ai Faraglioni

Denunciata proprietaria di villa privata su promontorio Tuoro

Capri, disboscamento selvaggio di fronte ai Faraglioni

Capri, (askanews) - Una pineta che si affaccia sui monumentali faraglioni di Capri deturpata dal disboscamento selvaggio. In una villa privata che sorge sul promontorio di Tuoro, zona sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico, sono stati tagliati alberi ad alto fusto e di specie protetta. L'area è stata messa sotto sequestro e la proprietaria, una vacanziera ospite abituale dell'isola, è stata denunciata per distruzione e deturpamento di bellezze naturali. La signora aveva chiesto il permesso in Comune per sfoltire le chiome di alcuni pini, ma alcune segnalazioni hanno spinto la polizia municipale a controllare di persona. I Vigili così hanno scoperto che numerosi alberi decennali di alto fusto, che in origine raggiungevano tra i 10 e i 12 metri, erano stati completamente recisi e molte altre piante avevano subito tagli di grossi rami laterali.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina