mercoledì 07 dicembre | 14:18
pubblicato il 19/giu/2011 11:33

Capri capitale della Vespa: la sfilata delle mitiche due ruote

Tour tra le bellezze dell'isola per modelli dal 1946 al 1957

Capri capitale della Vespa: la sfilata delle mitiche due ruote

Capri capitale della Vespa: l'isola azzurra ospita il raduno internazionale di uno dei simboli mondiali delle due ruote. Oltre 60 Vespa hanno colorato un fine settimana caprese: caratteristica comune l'essere state prodotte tra il 1946 e il 1957. A fare bella mostra i modelli a faro basso 98cc, i primi ad essere commercializzati dalla Piaggio, i modelli 125 con il cambio a bacchetta, con il cambio a filo color verde e a filo color grigio pastello e le Vespa con sidecar costruite per viaggiare in tre. Ferdinando Chianese è presidente del Vespa Club di Napoli.Costanzo Ruocco è referente del club sull'isola.L'evento ha visto le mitiche "due ruote" sulle banchine del porto turistico per poi sfilare in corteo lungo le stradine dell'isola con sosta ad Anacapri e tappa finale al Faro di Punta Carena.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni