lunedì 20 febbraio | 13:05
pubblicato il 07/giu/2012 18:01

Capri, bonifica dei fondali: recuperate tonnellate di rifiuti

L'ammiraglio Picone: erano da decenni in pessime condizioni

Capri, bonifica dei fondali: recuperate tonnellate di rifiuti

Capri (askanews) - Il fondale di Capri è malato e la Guardia Costiera corre ai ripari organizzando una massiccia opera di bonifica, destinata a protrarsi per alcuni giorni. L'ammiraglio Domenico Picone, comandante della Capitaneria di Porto di Napoli: "I fondali del porto di Capri - spiega - erano veramente in pessime condizioni per il materiale di vario genere che nei decenni è stato gettato in mare. Non se ne poteva davvero più. Questa è un'operazione ad assoluto costo zero per la collettività perché c'è l'impiego degli uomini e dei mezzi della Guardia Costiera". Solo nelle prime ore di lavoro, grazie anche alla collaborazione delle amministrazioni comunali di Capri e Anacapri, sono state recuperate diverse tonnellate di rifiuti, tra cui copertoni, vecchi pezzi di molo e addirittura alcuni sanitari. Il commento del sindaco di Capri, Ciro Lembo: "E' stata una bellissima operazione ecologica, necessaria - dice - sebbene un po' in ritardo però da moltissimi anni non si realizzava questa pulizia dei fondali perché noi a Capri dobbiamo dare servizi di eccellenza in superficie ma anche in profondità".

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia