giovedì 23 febbraio | 06:10
pubblicato il 02/lug/2012 08:40

Capri, arriva la tassa di sbarco per i turisti mordi e fuggi

Sovraprezzo di 1,50 euro sul biglietto di viaggio

Capri, arriva la tassa di sbarco per i turisti mordi e fuggi

Capri, 2 lug. (askanews) - A Capri insieme all'estate arriva la tassa sullo sbarco: a partire dal primo luglio i turisti pagano 1,50 di sovraprezzo sul costo del biglietto di viaggio per l'isola.Una tassa voluta dalle amministrazioni di Capri e Anacapri per rimpinguare le casse comunali con denaro contante immediatamente disponibile per essere reinvestito proprio nel settore turistico. La tassa ha provocato malumori fra qualche turista preso di sorpresa e non piace ai tour operator ma alcuni albergatori di Capri, come Sergio Gargiulo, vedono diversi lati positivi. "Finalmente - dice - fra due tasse è stata eliminata quella ingiusta, la famigerata tassa di soggiorno che imponeva tariffe alte per i clienti stanziali che invece noi dobbiamo privilegiare".Il sovraprezzo colpisce di più i turisti mordi e fuggi, mentre sono esentati i residenti, i lavoratori e gli studenti pendolari e i proprietari di casa sull'isola, solo se in regola con il pagamento dell'Imu.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech