martedì 17 gennaio | 12:03
pubblicato il 20/nov/2013 12:00

Cappellacci proclama lutto in Sardegna per vittime alluvione

Per due giorni, 20 e 21 novembre, bandiere regione a mezz'asta

Cappellacci proclama lutto in Sardegna per vittime alluvione

Roma, 20 nov. (askanews) - Il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci ha dichiarato il lutto su tutto il territorio regionale per le giornate del 20 e del 21 novembre "per le vittime che hanno perso la vita nella nostra isola" a causa dell'alluvione. Lo precisa in una nota la regione, spiegando che il presidente ha dichiarato il lutto stamattina e il decreto prevede l'esposizione a mezz'asta della bandiera della Regione in tutti gli uffici della Regione. "In queste ore - ha dichiarato il presidente Cappellacci, impegnato a Villacidro nella riunione di coordinamento con il prefetto Gabrielli e i sindaci del territorio - continuiamo ad operare per prestare assistenza ai cittadini colpiti dall'alluvione, ma è giusto esprimere anche con gli atti formali e l'inchino delle nostre bandiere il sentimento di cordoglio di un intero popolo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate