sabato 03 dicembre | 10:45
pubblicato il 20/nov/2013 12:00

Cappellacci proclama lutto in Sardegna per vittime alluvione

Per due giorni, 20 e 21 novembre, bandiere regione a mezz'asta

Cappellacci proclama lutto in Sardegna per vittime alluvione

Roma, 20 nov. (askanews) - Il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci ha dichiarato il lutto su tutto il territorio regionale per le giornate del 20 e del 21 novembre "per le vittime che hanno perso la vita nella nostra isola" a causa dell'alluvione. Lo precisa in una nota la regione, spiegando che il presidente ha dichiarato il lutto stamattina e il decreto prevede l'esposizione a mezz'asta della bandiera della Regione in tutti gli uffici della Regione. "In queste ore - ha dichiarato il presidente Cappellacci, impegnato a Villacidro nella riunione di coordinamento con il prefetto Gabrielli e i sindaci del territorio - continuiamo ad operare per prestare assistenza ai cittadini colpiti dall'alluvione, ma è giusto esprimere anche con gli atti formali e l'inchino delle nostre bandiere il sentimento di cordoglio di un intero popolo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari