lunedì 20 febbraio | 10:02
pubblicato il 31/dic/2011 18:12

Capodanno/ Palermo, petardo esplode in mano: grave un 14enne

Il bambino ha perso alcune dita e rischia di perdere la vista

Capodanno/ Palermo, petardo esplode in mano: grave un 14enne

Palermo, 31 dic. (askanews) - Un ragazzino di 14 anni è rimasto gravemente ferito a Palermo, dopo che un petardo gli è esploso in mano. Il bambino si trovava in casa, nel quartiere Zen, al momento dell'esplosione che gli ha causato la perdita di alcune dita e delle estese ustioni al volto. Trasferito all'ospedale di Villa Sofia, i sanitari al momento stanno sottoponendo il ragazzino ad un delicato intervento per cercare di salvargli la vista. Anche a Palermo, come in altri comuni d'Italia, l'amministrazione Comunale ha vietato l'uso di fuochi pirotecnici dalle 20 di stasera alle 7 di domani mattina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia