sabato 03 dicembre | 20:50
pubblicato il 31/dic/2011 18:12

Capodanno/ Palermo, petardo esplode in mano: grave un 14enne

Il bambino ha perso alcune dita e rischia di perdere la vista

Capodanno/ Palermo, petardo esplode in mano: grave un 14enne

Palermo, 31 dic. (askanews) - Un ragazzino di 14 anni è rimasto gravemente ferito a Palermo, dopo che un petardo gli è esploso in mano. Il bambino si trovava in casa, nel quartiere Zen, al momento dell'esplosione che gli ha causato la perdita di alcune dita e delle estese ustioni al volto. Trasferito all'ospedale di Villa Sofia, i sanitari al momento stanno sottoponendo il ragazzino ad un delicato intervento per cercare di salvargli la vista. Anche a Palermo, come in altri comuni d'Italia, l'amministrazione Comunale ha vietato l'uso di fuochi pirotecnici dalle 20 di stasera alle 7 di domani mattina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari