sabato 25 febbraio | 01:39
pubblicato il 02/gen/2013 11:30

Capodanno: e' di Crotone prima nata 2013 in Italia, auguri del sindaco

(ASCA) - Crotone, 2 gen - ''E' con grande piacere che porgo il benvenuto, a nome di tutta la comunita', a Raffaella Maria che le cronache hanno registrato come prima nata del nuovo anno a Crotone, in Calabria ed in Italia. Giungano gli auguri a Maria Giuseppina e Francesco, i giovanissimi genitori ed a tutti i familiari''. E' l'augurio del Sindaco di Crotone, Peppino Vallone.

''Un ringraziamento al personale medico ed infermieristico che, con grande professionalita', ha assistito la giovane mamma e la sua bambina. Colgo in questo evento un segnale di positivita' per tutta la comunita' cittadina. La nascita di una nuova vita - dice Vallone - e' sempre un evento eccezionale, ma essendo avvenuta proprio all'inizio dell'anno, e come prima assoluta nel paese, non possiamo semplicemente archiviarla nell'asettico mondo della statistica''.

''A Raffaella Maria ed ai suoi genitori auguro tutto il bene possibile - conclude Vallone - e spero di poterli salutare, quando sara' loro possibile, nella casa comunale.

Un'altra crotonese, dunque, si unisce alla grande famiglia cittadina. E proprio parlando di bambini che si uniscono alla comunita' cittadina torna alla mente un passaggio del bellissimo discorso di fine anno del Presidente della Repubblica che, ancora una volta, ha ribadito la necessita', piu' che opportunita', che ai bambini nati da genitori stranieri in Italia siano considerati italiani a tutti gli effetti. Crotone e' stata una delle prime citta' italiane a concedere la cittadinanza simbolica a bambini nati sul territorio da genitori stranieri. La comunita' tutta si e' riconosciuta all'epoca nelle parole del Capo dello Stato ed ancora adesso si identifica nel richiamo dell'ultimo dell'anno. Noi siamo pronti. Auspicheremmo che quello che abbiamo proposto come un gesto simbolico si possa trasformare presto in un atto previsto da una legge dello Stato. Ecco, l'auspicio per il 2013 e' che la comunita' alla gioia per Raffaella Maria possa aggiungere quella di poter accogliere tanti altri bambini nati a Crotone e che sono crotonesi, ed italiani, a tutti gli effetti''.

red/map

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech