lunedì 23 gennaio | 20:46
pubblicato il 02/gen/2013 11:30

Capodanno: e' di Crotone prima nata 2013 in Italia, auguri del sindaco

(ASCA) - Crotone, 2 gen - ''E' con grande piacere che porgo il benvenuto, a nome di tutta la comunita', a Raffaella Maria che le cronache hanno registrato come prima nata del nuovo anno a Crotone, in Calabria ed in Italia. Giungano gli auguri a Maria Giuseppina e Francesco, i giovanissimi genitori ed a tutti i familiari''. E' l'augurio del Sindaco di Crotone, Peppino Vallone.

''Un ringraziamento al personale medico ed infermieristico che, con grande professionalita', ha assistito la giovane mamma e la sua bambina. Colgo in questo evento un segnale di positivita' per tutta la comunita' cittadina. La nascita di una nuova vita - dice Vallone - e' sempre un evento eccezionale, ma essendo avvenuta proprio all'inizio dell'anno, e come prima assoluta nel paese, non possiamo semplicemente archiviarla nell'asettico mondo della statistica''.

''A Raffaella Maria ed ai suoi genitori auguro tutto il bene possibile - conclude Vallone - e spero di poterli salutare, quando sara' loro possibile, nella casa comunale.

Un'altra crotonese, dunque, si unisce alla grande famiglia cittadina. E proprio parlando di bambini che si uniscono alla comunita' cittadina torna alla mente un passaggio del bellissimo discorso di fine anno del Presidente della Repubblica che, ancora una volta, ha ribadito la necessita', piu' che opportunita', che ai bambini nati da genitori stranieri in Italia siano considerati italiani a tutti gli effetti. Crotone e' stata una delle prime citta' italiane a concedere la cittadinanza simbolica a bambini nati sul territorio da genitori stranieri. La comunita' tutta si e' riconosciuta all'epoca nelle parole del Capo dello Stato ed ancora adesso si identifica nel richiamo dell'ultimo dell'anno. Noi siamo pronti. Auspicheremmo che quello che abbiamo proposto come un gesto simbolico si possa trasformare presto in un atto previsto da una legge dello Stato. Ecco, l'auspicio per il 2013 e' che la comunita' alla gioia per Raffaella Maria possa aggiungere quella di poter accogliere tanti altri bambini nati a Crotone e che sono crotonesi, ed italiani, a tutti gli effetti''.

red/map

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4