sabato 03 dicembre | 14:51
pubblicato il 30/dic/2011 17:50

Capodanno/ Cancellieri-Balduzzi: Usare i 'botti' con accortezza

'Evitiamo tragedie: ogni anno in decine di migliaia in ospedale'

Capodanno/ Cancellieri-Balduzzi: Usare i 'botti' con accortezza

Roma, 30 dic. (askanews) - "Festeggiamo in allegria l'arrivo del nuovo anno, ma evitiamo che una festa si trasformi in tragedia". E'quanto raccomandano i ministri dell'Interno Annamaria Cancellieri e della Salute Renato Balduzzi, nell'approssimarsi della notte di capodanno, quando botti e fuochi d'artificio, anche apparentemente innocui, provocano un triste bollettino di feriti e spesso anche di vittime. "I botti e i fuochi d'artificio - dicono i due ministri - se usati in modo non appropriato possono causare danni anche gravi alla salute personale di adulti e bambini. Ogni anno si registrano decine di migliaia di interventi dei medici e delle strutture del Servizio sanitario nazionale che potrebbero essere evitati se l'utilizzo dei fuochi d'artificio, naturalmente legali, fosse fatto con maggior accortezza e sulla base di semplici norme di sicurezza". "In particolare, i genitori devono vigilare in modo rigoroso e severo sui bambini in modo che essi siano tenuti lontani dai botti sparati e non raccolgano quelli inesplosi che moltiplicano il rischio di lesioni", concludono Cancellieri e Balduzzi, ricordando che spesso i danni riportati nella notte di capodanno sono perpetui e possono causare anche la morte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari