martedì 17 gennaio | 14:26
pubblicato il 25/feb/2011 19:34

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Da sei anni abitanti di Cavallerizzo aspettano case nuove

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Dopo sei anni sono ancora in attesa di una dimora sicura gli abitanti di Cavallerizzo, nel Cosentino, vittime nel 2005 di una frana. Per provare a dare una risposta alla loro rabbia il capo della Protezione civile Franco Gabrielli ha visitato la frazione del comune di Cerzeto evacuata subito dopo il disastro. Gabrielli, accompagnato dal prefetto, ha visitato il vecchio borgo e poi il nuovo, costruito più a valle. Le prime case sono state già consegnate, ma ancora nel cantiere si lavora. Alcuni residenti che si sono sempre opposti alla delocalizzazione hanno protestato perché non vogliono occupare le abitazioni costruite nel nuovo centro creato.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa