venerdì 24 febbraio | 11:56
pubblicato il 25/feb/2011 19:34

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Da sei anni abitanti di Cavallerizzo aspettano case nuove

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Dopo sei anni sono ancora in attesa di una dimora sicura gli abitanti di Cavallerizzo, nel Cosentino, vittime nel 2005 di una frana. Per provare a dare una risposta alla loro rabbia il capo della Protezione civile Franco Gabrielli ha visitato la frazione del comune di Cerzeto evacuata subito dopo il disastro. Gabrielli, accompagnato dal prefetto, ha visitato il vecchio borgo e poi il nuovo, costruito più a valle. Le prime case sono state già consegnate, ma ancora nel cantiere si lavora. Alcuni residenti che si sono sempre opposti alla delocalizzazione hanno protestato perché non vogliono occupare le abitazioni costruite nel nuovo centro creato.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech