martedì 06 dicembre | 02:06
pubblicato il 25/feb/2011 19:34

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Da sei anni abitanti di Cavallerizzo aspettano case nuove

Capo protezione civile in zone Cosentino colpite da frana 2005

Dopo sei anni sono ancora in attesa di una dimora sicura gli abitanti di Cavallerizzo, nel Cosentino, vittime nel 2005 di una frana. Per provare a dare una risposta alla loro rabbia il capo della Protezione civile Franco Gabrielli ha visitato la frazione del comune di Cerzeto evacuata subito dopo il disastro. Gabrielli, accompagnato dal prefetto, ha visitato il vecchio borgo e poi il nuovo, costruito più a valle. Le prime case sono state già consegnate, ma ancora nel cantiere si lavora. Alcuni residenti che si sono sempre opposti alla delocalizzazione hanno protestato perché non vogliono occupare le abitazioni costruite nel nuovo centro creato.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari