venerdì 20 gennaio | 07:20
pubblicato il 17/dic/2013 17:35

Capo Procura antimafia: al Nord omertà, Brescia a rischio mafia

Roberti: Dobbiamo almeno raddoppiare strutture della Dia

Capo Procura antimafia: al Nord omertà, Brescia a rischio mafia

Milano, 17 dic. (askanews) - "Abbiamo documentato e sottolineato alla Commissione che l'infiltrazione mafiosa riguarda un po' tutta la Lombardia, non solo il distretto di Milano ma anche quello di Brescia che è una zona a rischio: abbiamo anche sollecitato una riflessione sull'opportunità di rafforzare le strutture investigative di Brescia, se consideriamo che in tutta la Lombardia c'è un solo centro Dia e quindi andrebbe almeno raddoppiato con i centri operativi".Il capo della Procura Nazionale Antimafia, Franco Roberti, parla della massiccia e pervasiva presenza mafiosa nel Nord Italia a cui contribuisce una pesante cappa di omertà da parte delle sue vittime. "E' purtroppo un dato oggettivo, ci sono pochissime denunce in Lombardia ma anche in Liguria, Piemonte e Emilia Romagna. E' un fenomeno in qualche modo spiegabile con il passaggio di posizione da soggetto vittima (obbiettivo degli interssi mafiosi) a complice, colluso, in un rapporto perverso che poi si traduce appunto nella forma dell'omertà, del silenzio e della non denunzia".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale