lunedì 05 dicembre | 12:23
pubblicato il 23/mar/2012 14:14

Cannavaro e Aronica dalla parte di Don Merola, prete anticamorra

Asta benefica per raccolta fondi a favore della fondazione

Cannavaro e Aronica dalla parte di Don Merola, prete anticamorra

Napoli (askanews) - Sorrisi, foto, autografi ma soprattutto solidarietà per Paolo Cannavaro e Salvatore Aronica, i calciatori del Napoli che hanno presenziato, come testimonal, all'asta di beneficenza il cui ricavato è stato devoluto alla Fondazione del prete anticamorra don Luigi Merola." una manifestazione che vuole portare dei riflettori alla 'Voce d'e criature', una villa che accoglie bambini dai 6 ai 18 anni, ragazzi che hanno bisogno non solo di essere reinseriti nei percorsi scolastici ma di trovare anche un'occupazione" Tra gli oggetti all'asta: due magliette e un pallone autografati dai calciatori della squadra partenopea e ancora un pulcinella del maestro presepiale Genny di Virgilio e un cd della cantante napoletana Monica Sarnelli, grazie ai quali sono stati raccolti oltre mille euro. Un ottimo risultato, considerato il momento di crisi, che consentirà a Don Luigi di centrare importanti traguardi. "Il terzo obiettivo è quello di inserire i ragazzi nel mondo del lavoro perché la camorra a Napoli si combatte non con le chiacchiere, non con la repressione ma creando occupazione" La Fondazione di Don Merola, oltre alle attività di doposcuola e alle scuole di danza, teatro, musica e calcetto, grazie ai fondi raccolti, presto avvierà anche laboratori di fotografia e artigianato.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari