sabato 03 dicembre | 08:34
pubblicato il 17/lug/2011 16:00

Canicattì, lite per una ragazza: un 24enne è in fin di vita

Arrestato aggressore, minore: gli ha infilato cacciavite in testa

Canicattì, lite per una ragazza: un 24enne è in fin di vita

Palermo, 17 lug. (askanews) - E' ricoverato in condizioni disperate all'ospedale di Sciacca il 24enne ferito alla testa la notte scorsa nel centro di Canicattì, in provincia di Agrigento, nel corso di una violenta lite scoppiata con un giovane di 17 anni. All'origine dello scontro ci sarebbe stato il comune interesse dei due rivali nei confronti di una ragazza. La vittima ha riportato delle profonde ferite al capo, causate da un cacciavite e ora è ricoverato nel reparto di rianimazione. L'aggressore, dopo essere stato rintracciato, è stato arrestato e condotto nel carcere Malaspina di Palermo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari