venerdì 09 dicembre | 07:36
pubblicato il 04/nov/2013 12:00

Cancellieri: se me lo chiedono mi dimetto, governo vada avanti

"A me piace servire e io posso servire anche da libera cittadina"

Cancellieri: se me lo chiedono mi dimetto, governo vada avanti

Roma, 4 nov. (askanews) - "Se il paese me lo richiedesse farei un passo indietro: a me interessa che il governo Letta vada avanti e che continui perchè sono convinta che è l'unica e la giusta risposta in questo momento ai problemi del paese. Per me è fondamentale". Lo ha detto il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, parlando da Strasburgo in diretta su SkyTg24 dopo l'incontro con il segretario generale del Consiglio d'Europa Thorbj rn Jagland. "A me piace servire e io posso servire anche da libera cittadina, non ho nessun problema", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni