sabato 21 gennaio | 18:20
pubblicato il 14/ott/2013 12:00

Cancellieri: detenuti potrebbero pulire torrenti o digitalizzare

"ridiare loro dignità con il lavoro è la vera svolta"

Cancellieri: detenuti potrebbero pulire torrenti o digitalizzare

Roma, 14 ott. (askanews) - "A chi è nelle carceri e non ha possibilità di fare impresa dobbiamo consentire di fare lavori di utilità pubblica, dentro o fuori le carceri: abbiamo sempre più bisogno di qualcuno che vada a sradicare l'erba sui torrenti che nessuno pulisce o di un mondo che nelle carceri possa fare delle attività di digitalizzazione di atti, con una pubblica amministrazione sempre in affanno e comuni in difficoltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, intervenendo a Padova alla presentazione del primo dei Quaderni su Carcere e Giustizia dal titolo "Emergenza lavoro nelle carceri". Per Cancellieri "nelle carceri sicuramente c'è un problema di sovraffollamento, ma il problema più importante è che nelle nostre carceri non diamo agli uomini la dignità che devono avere. Anche se non è così dappertutto e ci sono in Italia delle situazioni nelle quali questo miracolo avviene, non riusciamo a consentire a queste persone di realizzare a pieno la loro dignità di vita. Abbiamo una grossissima battaglia culturale da fare per cambiare l'atteggiamento nei confronti dei detenuti: a parte l'applicazione dei regolamenti, che non sempre vengono rispettati, la chiave di lettura di tutto questo e la vera svolta è nel lavoro, che nelle carceri tocca una percentuale minima e ridicola di detenuti. Occorre fare un salto di qualità e cambiare mentalità e cambiare pagina. Cerchiamo di cambiare mentalità e chiedere alle persone nelle carceri di svolgere anche lavori importanti e utili e che diano risposte alla società". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4