domenica 11 dicembre | 14:53
pubblicato il 21/gen/2014 12:00

Cancellieri: con amnistia e indulto no effetti di breve periodo

"Potremmo rispondere in tempi certi e celeri all'Europa"

Cancellieri: con amnistia e indulto no effetti di breve periodo

Roma, 21 gen. (askanews) - I provvedimenti di amnistia e indulto "qualora assunti" dal Parlamento "non sarebbero destinati a produrre effetti di breve periodo, come in passato, in quanto si sono adottate e si stanno adottando una serie di misure volte a contenere anche nel futuro i nuovi ingressi in carcere". Lo ha spiegato il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri alla Camera dei Deputati, nella sua relazione sullo stato della giustizia in Italia nel 2013. Il ministro ha ricordato che "la responsabilità di scegliere" se ricorrervi "resta al Parlamento: certamente" amnistia o indulto "ci consentirebbero di rispondere in tempi certi e celeri alle sollecitazioni del Consiglio d'Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina