venerdì 02 dicembre | 19:13
pubblicato il 08/feb/2011 20:30

Campo rom, Viminale contro Alemanno:stupore per lettera a Maroni

Stupore nel metodo e nel merito sulla richiesta di altri fondi

Campo rom, Viminale contro Alemanno:stupore per lettera a Maroni

Roma, 8 feb. (askanews) - Dal ministero dell'Interno viene espressa "sorpresa" per la lettera inviata oggi al ministro Roberto Maroni dal sindaco di Roma Gianni Alemanno e dal prefetto della capitale Giuseppe Pecoraro nella quale, dopo la morte dei quattro bimbi rom, si chiedono tra l'altro ulteriori 30 milioni di euro per far fronte all'emergenza nomadi nella capitale. Al Viminale c'è stupore sia per il metodo della lettera e per i tempi in cui è giunta, sia per il merito, per il discorso cioè dei fondi e della deroga ai poteri commissariali, sulla quale il Ministero non ha poteri. Il dicastero sarebbe invece disponibile ad adoperarsi presso i vigili del fuoco e la protezione civile per approntare tendopoli per alloggiare i nomadi che vivono nei micro-insediamenti, come anche ha chiesto Alemanno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari