giovedì 23 febbraio | 15:34
pubblicato il 09/feb/2011 09:25

Campo rom/ Alemanno: Maroni capisca o mi appellerò a Berlusconi

"Fondi per nuovi interventi, ok averli anche in manovra giungno"

Campo rom/ Alemanno: Maroni capisca o mi appellerò a Berlusconi

Roma, 9 feb. (askanews) - "Spero che Maroni comprenda la situazione, perché altrimenti dovremo denunciare con forza il fatto che non abbiamo gli strumenti, i poteri e le risorse per poter raggiungere i nostri obiettivi": se non dovesse comprendere "mi appellerò direttamente al premier e gli spiegherò la situazione. Comunque fronteggeremmo in qualche modo il problema". A dirlo è stato il sindaco di Roma Gianni Alemanno, che questa mattina, a margine di un appuntamento istituzionale, è tornato sullo scontro di ieri con il titolare del Viminale sui nuovi fondi e poteri richiesti per risolvere l'emergenza nomadi nella capitale. Alemanno ha spiegato che "i fondi ulteriori non servono domani, per la prima emergenza, ma per realizzare i campi che devono essere fatti in un secondo momento. Il problema si può anche risolvere nella manovra di giugno, l'importante è avere un segnale di disponibilità per poter programmare questi lavori e chiudere il piano". "Credo che l'incontro che ho chiesto ieri con Maroni potrebbe esserci anche oggi. Ne ho già parlato con il sottosegretario Mantovano: credo che il ministro - ha continuato il sindaco - non abbia capito il senso della lettera mia e del prefetto perché la richiesta non è di altri fondi per fare le stesse cose, ma per fare cose ulteriori ed affrontare il problema dello sgombero dei nuovi micro-campi abusivi". "Il piano inizialmente era dimensionato per chiudere i campi tollerati e per questo i soldi ci sono. Il problema nuovo è quello dello sgombero dei micro-campi che è documentato. Quindi la polemica semmai - ha concluso - non è con me, ma con il prefetto che è parte del Ministero dell'Interno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech