venerdì 24 febbraio | 13:42
pubblicato il 27/mag/2013 12:00

Campidoglio/Marchini:Non sarò vice di nessuno, vedremo programmi

'Ascolteremo tutti: il nostro risultato incoraggiante e positivo'

Campidoglio/Marchini:Non sarò vice di nessuno, vedremo programmi

Roma, 27 mag. (askanews) - "Io non farò il vice di nessuno, valuteremo le cose sul programma e nel merito: ascolteremo tutti con grande attenzione per quanto riguarda le nostre battaglie, la legalità, poche regole chiare e uguale per tutti, la meritocrazia. Poi valuteremo chi e come". Così Alfio Marchini ha risposto su RaiNews24 a chi gli chiedeva delle prossime mosse del suo movimento in vista del ballottaggio per il Campidoglio. Secondo Marchini il risultato che ha ottenuto è stato "molto positivo: solo 3 mesi fa abbiamo lanciato il nostro logo e in una realtà come Roma, bipolare, sembrava un'operazione velleitaria. Invece i risultati sono stati molto incoraggianti e positivi. Oggi il consociativismo è finito ed è una buona notizia". "Essere riusciti in poco tempo a raggiungere un obiettivo così è meraviglioso. un tesoro che faremo crescere, è solo l'inizio", ha concluso Marchini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech