lunedì 27 febbraio | 06:19
pubblicato il 29/mar/2011 05:13

Campidoglio/ Alemanno-studenti a Praga per Viaggio Memoria

120 ragazzi sulle tracce della storia delle vittime del comunismo

Campidoglio/ Alemanno-studenti a Praga per Viaggio Memoria

Roma, 29 mar. (askanews) - Dopo Auschwitz, Berlino, Hiroshima e le foibe, prossima tappa Praga: la capitale ceca è la nuova meta del progetto 'Viaggi nella memoria. Per non dimenticare le tragedie del '900', organizzato dall'assessorato Famiglia, Educazione e Giovani del Comune di Roma. Oggi il sindaco di Roma Gianni Alemanno, l'assessore capitolino all'Educazione Gianluigi De Palo e il delegato capitolino alla Memoria Aldo Giovanni Ricci accompagneranno nella città di Ian Palach e di Dubcek 120 studenti tra i 16 e i 19 anni (sei per ciascuno dei 20 istituti superiori romani che aderiscono al progetto) più 20 insegnanti (uno per scuola). Tra le scuole, 16 statali e 4 paritarie, figurano tutti gli ordini didattici, dai licei classici agli istituti alberghieri e commerciali. Praga con la sua Primavera del '68, con gli universitari non violenti che spiegavano le loro ragioni ai carristi sovietici, nel '900 è stata una delle capitali europee del dialogo, della forza delle idee che si oppongono pacificamente alla forza delle armi. Per cui quello nella Repubblica Ceca, ha affermato De Palo, "sarà un viaggio tra memoria, confronto e speranza, continuazione del percorso proposto lo scorso anno a Berlino e, al contempo, anello di congiunzione con il percorso della Shoah". Un viaggio tra memoria e confronto tra gli studenti su una delle epoche più difficili della storia europea, nel quale i ragazzi avranno anche l'occasione di ammirare Praga dal punto di vista culturale e architettonico, visitando alcuni dei luoghi più suggestivi della città (il monastero di Strahov, il Castello, quartiere e Museo ebraico, Mala Strana, Nove Mesto, la Città vecchia, la chiesa dei santi Cirillo e Metodio). Sullo sfondo la vicenda delle vittime del comunismo e di Jan Palach. Il viaggio dura da oggi a giovedì sera. Domani una delegazione ufficiale condotta da Alemanno incontrerà il sindaco di Praga Bohuslav Svoboda. Sempre domani i ragazzi avranno un dibattito con Pavol Dubcek, testimone della figura del padre, Alexander Dubcek.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech