martedì 28 febbraio | 14:24
pubblicato il 13/giu/2011 19:58

Campania, una rete di medici contro la "malattia di Pompe"

La rara patologia si può combattere con una cura

Campania, una rete di medici contro la "malattia di Pompe"

La malattia di Pompe è una patologia muscolare rara che colpisce bambini e adulti, intacca cuore e diaframma provocando la morte. Eppure in questo caso una speranza c'è. Simone Sampaolo del dipartimento universitario di Scienze Neurologiche della Seconda Universitàdi Napoli.La terapia riduce la mortalità e gli effetti invalidanti sia nei bambini che negli adulti. Il dramma è che molti non sanno di essere ammalati; solo in Campania, secondo le statistiche, ci sarebbero almeno 90 casi non diagnosticati.Per fare questo serve che i medici del territorio siano in contatto con i centri di riferimento dotati delle strumentazioni altamente tecnologiche necessarie.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech