mercoledì 18 gennaio | 02:57
pubblicato il 03/dic/2013 16:04

Campania: De Girolamo, senza controlli terreni non potranno produrre

(ASCA) - Roma, 3 dic - La perimetrazione dei terreni posti nella cosiddetta Terra dei Fuochi sara' svolta in ogni territorio dagli enti preposti che saranno supportati dai corpi di polizia specializzati e se i proprietari non daranno accesso ai loro fondi, ''quelle terre saranno inserite automaticamente tra quelle dove non e' possibile produrre alimenti. Serve la collaborazione di tutti, perche' e' finito il tempo del rimandare, del girare la testa dall'altra parte.

Ora dobbiamo sapere, circoscrivere, porre rimedio e bonificare''. Lo ha detto il ministro per le politiche agricole Nunzia De Girolamo commentando il varo del Decreto legge sulla 'Terra dei fuochi'. Il ministro ha voluto ringraziare innanzitutto il Ministro Orlando per la sua collaborazione e per la ''dedizione che ha messo nel cercare una soluzione condivisa per questa terra martoriata'', il Vicepremier Alfano e il Ministro Mauro. ''Saranno impegnate in questa grande operazione - ha proseguito il Ministro De Girolamo - le migliori professionalita' degli enti di ricerca e di controllo dei nostri Ministeri e abbiamo anche stabilito la creazione di una Commissione interministeriale proprio perche' le competenze sono tante e frammentate. Intendiamo semplificare e accelerare i processi decisionali sulle azioni necessarie per quella terra''.

''Nel decreto - ha concluso il Ministro - abbiamo indicato anche le risorse del programma operativo, che oltre che con le disponibilita' ordinarie, sara' finanziato anche mediante l'utilizzo del POR Campania 2007-2013, del Piano di Azione e Coesione, nonche' mediante misure che saranno adottate nella programmazione dei fondi europei e nazionali a valere sulla programmazione 2014-2020''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa