venerdì 20 gennaio | 01:09
pubblicato il 03/dic/2013 16:06

Campania: Copagri, bene decreto Terra dei fuochi. Ora tutelare aziende

Campania: Copagri, bene decreto Terra dei fuochi. Ora tutelare aziende

(ASCA) - Roma, 3 dic - ''Il decreto approvato dal Consiglio dei ministri e' un primo dovuto passo per intervenire sulla gravissima situazione esistente in Campania, sintetizzata nella definizione 'la terra dei fuochi'''. Lo scrive in una nota Copagri sottolineando, pero', la necessita' di sostenere le produzioni agricoli penalizzatre dall'intera vicenda. ''Bene - scrive l'associazione di categoria - l'introduzione del reato di combustione dei rifiuti, la perimetrazione, per circoscrivere il problema, la bonifica, che non puo' che essere uno dei primi obiettivi, e la protezione da garantire per consentire di tradurre gli intenti in fatti senza il benche' minimo ostacolo, ma anzi procedendo con un lavoro approfondito, dettagliato, trasparente, compiuto, in grado di assicurare certezze per il presente e per il futuro. La distinzione netta tra terreni food e non food si rende necessaria ed e' giusto prevedere l'inclusione nella lista dei non food delle aziende i cui conduttori rifiuteranno l'accesso per le verifiche e le determinazioni del caso''. Copagri sottolinea, pero', ''le difficolta' che s'incontreranno nel percorso che dovra' portare a dare una nuova immagine della regione Campania e delle sue produzioni agricole''. Sara' importante, inoltre, ''tutelare tutta quella parte di territorio sicuro, e sostenere economicamente le tante aziende agricole che gia' stanno pesantemente pagando l'effetto 'terra dei fuochi'''. ''Ora - conclude Copagri - attendiamo gli atti concreti, per i quali si rende necessario uno stretto coordinamento tra le autorita' coinvolte e che dovranno essere accompagnati da un'informazione al servizio della rinascita della Campania e per il sostegno dei prodotti agroalimentari sicuri e di qualita'''. com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale