martedì 17 gennaio | 12:42
pubblicato il 03/dic/2013 15:07

Campania: Cia, bene decreto su Terra dei Fuochi. Sostenere agricoltori

Campania: Cia, bene decreto su Terra dei Fuochi. Sostenere agricoltori

(ASCA) - Roma, 3 dic - Finalmente il governo vara il decreto legge sulla Terra dei Fuochi, che rappresenta un notevole passo avanti per cominciare ad affrontare con adeguati strumenti normativi l'emergenza ambientale, ma anche economica, che sta vivendo la Campania. Lo afferma in una nota la Confederazione italiana agricoltori chiedendo, al contempo, di sostenere i produttori campani che pagano fino a 5 mld di danni causati dal cosiddetto 'effetto psicosi'. Il provvedimento varato dal governo - osserva la Cia - introduce per la prima volta la penalizzazione della combustione dei rifiuti abbandonati e si da' il via alla mappatura dei terreni agricoli interessati dagli effetti contaminanti di sversamenti e smaltimenti abusivi per giungere alla predisposizione di un piano di bonifiche integrali. Una decisione che l'associazione di categoria definisce ''indispensabile'' per tutelare e garantire i cittadini e le imprese che in quell'area vivono e lavorano, sia per rafforzare l'azione di contrasto alle ecomafie.

Contemporaneamente, pero', non si puo' dimenticare - sottolinea la Cia - ''l'effetto psicosi'' generato dal dramma della Terra dei Fuochi che, solo nell'ultimo periodo, ha fatto crollare del 35-40 per cento le vendite dei prodotti tipici campani, dalla mozzarella di Bufala Dop all'ortofrutta, con danni a tutto il sistema agroalimentare regionale, che da solo vale 5 miliardi di euro l'anno.

Ecco perche' ora bisogna procedere in due direzioni: da un lato occorre accelerare l'iter parlamentare del decreto legge ed evitare che si perda in mille rivoli. Dall'altro - conclude la Cia - bisogna iniziare a pensare a serie misure di sostegno al reddito per tutti gli operatori della filiera agroalimentare che hanno subito perdite considerevoli, tenendo conto che la Campania e' la terza regione in Italia per produzione agricola con oltre 136 mila aziende e 65 mila addetti impegnati nel settore. com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate