lunedì 27 febbraio | 18:05
pubblicato il 24/gen/2014 10:41

Campania: Caldoro, scontiamo 25 anni di interramenti tossici

Campania: Caldoro, scontiamo 25 anni di interramenti tossici

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''I fenomeni di aggressione del territorio sono vari. C' e' lo sversamento illegale di rifiuti industriali da parte di alcuni imprenditori''. Lo ha detto Stefano Caldoro, presidente delle Regione Campania, intervenendo a ''Prima di tutto''. ''Cioe', quell'imprenditore che non paga lo sversamento del suo rifiuto di scarto presso le piattaforme di trattamento, ce ne sono diverse in Italia, ad esempio nell'area di Pisa esistono strutture organizzate per questo tipo di rifiuti. Pero' bisogna pagare questo servizio. Invece c'e' l'imprenditore che lavora in nero, quindi commette un reato molto grave, che non investe solo la Campania ma molte altre parti del Paese.

Non e' facile creare filiere di controllo efficaci, che possa verificare la tracciabilita' di questi rifiuti. E poi- ha aggiunto Caldoro - c'e' la criminalita' organizzata, la camorra , quindi gente che prende questi rifiuti con il camion e anziche' effettuare lo sversamento in piattaforme li va a gettare dove gli pare. Quindi un problema di controlli ma anche di repressione. Chi ruba in una casa commette un furto; i responsabili vanno arrestati, e lo stesso deve avvenire per questi reati. Anche perche' parliamo di interramenti di materiali tossici, nocivi per l'ambiente e per la salute del cittadino gia' dal 1980 all'inizio degli anni 2000, cioe' per oltre 25 anni, che hanno infestato alcune aree ben delimitate della nostra regione. Adesso sono zone controllate, ma c'e' il problema di sanarle dopo anni di devastazione. Devo dire che dal 2010 , insiema all'Unione Europea, abbiamo iniziato qeust'opera di bonifica nel silenzio generale, anche da parte dei mass-media, che ancora non erano particolarmente attenti a questo fenomeno''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech