domenica 11 dicembre | 15:46
pubblicato il 09/ago/2013 11:36

Camorra: Squadra Mobile Caserta sequestra arsenale a clan 'dei casalesi'

Camorra: Squadra Mobile Caserta sequestra arsenale a clan 'dei casalesi'

(ASCA) - Caserta, 9 ago - Un fucile a canne mozze, un ''kalashnikov'', un fucile a pompa e una mitraglietta modello Uzi. Questo il vero e proprio arsenale sequestrato a Casal di Principe (Ce) dagli agenti della Squadra Mobile di Caserta.

Nel corso dell'azione odierna sono stati rinvenuti anche tre caricatori e centinaia di cartucce calibro 9 parabellum; calibro 12 e calibro 7.62 X 39. Le armi, in perfetto stato, oleate e pronte all'uso, erano occultate all'interno di un'abitazione di Casal di Principe (Ce) di proprieta' di un pregiudicato, ritenuto affiliato al clan ''dei casalesi'', la quale, nel 2009, era stata oggetto di sequestro preventivo da parte della Procura Antimafia di Napoli. Secondo le indagini, le armi erano destinate ad armare una delle fazioni che compongono la pericolosa organizzazione camorristica, che si contendono il controllo delle attivita' illecite sul territorio.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina