lunedì 20 febbraio | 05:21
pubblicato il 29/lug/2011 09:32

Camorra/ Sfuggì a blitz clan Polverino, catturato in Olanda

Angelo D'Alterio si nascondeva in una villa con la famiglia

Camorra/ Sfuggì a blitz clan Polverino, catturato in Olanda

Napoli, 29 lug. (askanews) - Era ricercato dallo scorso 3 maggio quando era sfuggito a un blitz anticamorra contro il clan Polverino ed era stato proposto per essere inserito nell'elenco dei cento latitanti più pericolosi d'Italia, ma è stato catturato in Olanda dove si era rifugiato. In manette Angelo D'Alterio, elemento di spicco dell'organizzazione criminale attiva a Marano e zone limitrofe. L'uomo, 36 anni, conosciuto come 'Zio' era già noto alle forze dell'ordine per vari reati. Si era dato alla macchia la scorsa primavera quando furono arrestati 40 esponenti del clan ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsioni, usura, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. D'Alterio si era nascosto in una villa in Olanda e i carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli l'hanno sorpreso, all'alba, mentre dormiva con l'attuale compagna e il figlio. Non era armato e aveva con sé un documento d'identità contraffatto oltre a 20mila euro in contanti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia