domenica 22 gennaio | 15:49
pubblicato il 06/ott/2012 15:59

Camorra/ Scacco matto a Di Caterino, ultimo dei Casalesi

Latitante dal 2010, si era rifugiato in paese del Casertano

Camorra/ Scacco matto a Di Caterino, ultimo dei Casalesi

Napoli, 6 ott. (askanews) - Da semplice 'soldato' del clan era diventato, a poco a poco, uno dei luogotenenti più fidati dell'ex primula rossa della camorra, Michele Zagaria e l'ultimo dei latitanti del clan dei Casalesi. Questa mattina, poco dopo le 8.15, è finita la latitanza di Massimo Di Caterino, iniziata nel marzo 2010. Da ruoli marginali, l'uomo era riuscito a diventare un referente del boss e la 'longa manus' del gruppo criminale nella gestione di gran parte dei proventi estorsivi e delle altre attività illecite del clan. Di Caterino, 40enne conosciuto come 'Pistuolo', è stato catturato dagli agenti della Squadra mobile di Caserta in un'abitazione protetta da video camere esterne, al piano terra di un palazzo in via Roma a Francolise, nella frazione Sant'Andrea del Pizzone, nell'alto Casertano. Da diverse settimane gli investigatori, coordinati dalla Dda partenopea, avevano individuato il suo nascondiglio, anche grazie alla moglie dell'uomo, Giovannina Marino, che periodicamente si recava dal marito. Al momento dell'irruzione, infatti, c'era anche la donna che è stata denunciata per favoreggiamento personale aggravato. L'arrivo della polizia ha impedito al boss di nascondersi in un bunker, delle dimensioni di 1,25 metri di altezza per 1 metro di profondità, ricavato nel box doccia al quale era possibile accedere attraverso una parete mobile, azionabile con un telecomando. Di Caterino, che non aveva vie di fuga, si è immediatamente arreso rivelando agli agenti di avere con sé una pistola semiautomatica Astra modello Falcon calibro 7,65 che teneva in un marsupio posato a fianco del letto e nel quale erano riposti anche due caricatori con otto cartucce. Sequestrati anche un disturbatore di frequenze, utilizzato per il rilevamento di apparati di intercettazioni, e 10mila euro in contanti. Psc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano: su struttura impatto simile a 3.500 tir carichi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4