sabato 21 gennaio | 08:01
pubblicato il 11/mar/2013 13:01

Camorra: preso latitante Bastone, trafficava cocaina colombiana

Camorra: preso latitante Bastone, trafficava cocaina colombiana

(ASCA) - Napoli, 11 mar - Arrestato nella notte a Napoli il latitante Antonio Bastone, affiliato al clan Abete-Abbinante-Notturno, accusato di traffico internazionale di stupefacenti, ello specifico grandi carichi di cocaina importati direttamente dalla Colombia. Lo comunica una nota della Guardia di Finanza di Napoli, precisando che il blitz per l'arresto di Bastone e' stato effettuato dai finanzieri del Servizio centrale investigazione criminalita' organizzata di Roma e del Nucleo di Polizia tributaria - G.i.c.o. - di Napoli, in perfetta sinergia con i Carabinieri del R.o.s. di Napoli. Ricercato da gennaio scorso - in virtu' di un provvedimento firmato dal Gip di Napoli, Valerio Natale - e dopo un primo blitz fallito a fine febbraio, Bastone e' stato finalmente scovato intorno alla mezzanotte di ieri in una villetta dove il ricercato era appena entrato per incontrare i propri familiari. Il tempestivo intervento degli agenti non ha dato al latitante nemmeno il tempo di rifugiarsi nel nascondiglio-bunker, ricavato alle spalle di una cabina armadio in camera da letto. L'apertura del bunker, di due metri per due, era azionata da un telecomando e lo collegava con la camera da letto per permettergli, in caso di irruzione notturna da parte delle forze dell'ordine, di potervisi immediatamente rifugiare. Le indagini, avviate nell'agosto 2006 e concluse nel 2009 dal R.o.s. di Napoli, hanno permesso di documentare consolidati collegamenti tra il gruppo camorrista dei 'Bastone' (sodalizio avente struttura prevalentemente familiare, dedito al traffico di stupefacenti - all'epoca dei fatti- per conto del clan 'Amato/pagano', gia' egemone nel rione c.d. 'Lotto g' del quartiere partenopeo di Scampia) ed i gruppi di narcotrafficanti colombiani di stanza in Spagna, Olanda e Colmbia. Bastone era riuscito a intrattere legami di affari diretti con un narcotrafficante locale, riconducibile referente dell'organizzazione sudamericana operante nella regione di Medellin (colombia), struttura criminale riconducibile al gruppo paramilitare del ''Bloque central bolivar'' delle A.u.c. (autodefensas unidas de Colombia).

Bastone si arreso senza opporre resistenza. com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4