sabato 03 dicembre | 19:28
pubblicato il 07/dic/2011 12:27

Camorra, preso in bunker sotterraneo il boss Michele Zagaria

Il numero uno dei Casalesi era nascosto a Casapesenna

Camorra, preso in bunker sotterraneo il boss Michele Zagaria

Napoli, 7 dic. (askanews) - Preso dalla polizia il boss superlatitante Michele Zagaria: il numero uno dei Casalesi è stato trovato in un bunker sotterraneo dagli agenti della polizia nell'ambito di una serie di perquisizioni a Casapesenna. L'uomo sarebbe stato individuato in una sorta di bunker sottoterra e catturato dopo che sul posto sono intervenuti con gli escavatori. Impegnati centinaia di uomini dello polizia, Sco, squadra mobile di Caserta e Napoli. Il boss 53enne è ricercato dal 1995, per associazione di tipo mafioso, omicidio, estorsione, rapina ed altro, dall'8 febbraio 2000 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali. L'uomo inserito nell'elenco dei latitanti di massima pericolosità, sarebbe stato trovato nel suo paese di residenza: Casapesenna.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari